H.Verona vs Cesena 3-0

Ultima giornata di campionato per l’Hellas Verona in questo 2016, anno che ci ha visti retrocedere dalla Serie A in malo modo, ma che ci sta vedendo come protagonista di queste Serie B. 

A parimerito con il Frosinone a quota 38 punti, i gialloblù possono con i 3 punti laurearsi campioni di inverno, dato utile unicamente alle statistiche, ma che nella storia ha spesso significato promozione a fine girone di ritorno. 

La formazione di mister Pecchia é quella vede in difesa l’esordio dal primo minuto di Deian Boldor chiamato a sostituire l’infortunato Caracciolo. 

Inizia il match, ritmo lento con i Cesenati che mantengono il possesso palla. Le due squadre si studiano, ma é il Verona ha passare in vantaggio: 19° punizione sulla sinistra calciata da Siligardi, la difesa spazza ma arriva Bessa che di controbalzo dal limite dell’area fa partire un potentissimo tiro che si infila alla destra di Agliardi. Gran bel gol del 24 brasiliano.
I gialloblù prendono coraggio, Bessa guida i compagni, e l’Hellas gioca bene.

27° arriva il raddoppio: bellissimo lancio di Bianchetti per Siligardi che vola sul filo del fuorigioco, palla al centro, Agliardi respinge ma la palla arriva a Pazzini che con un missile terra aria insacca la rete del 2 a 0.

Scorre il tempo, il Verona amministra e va negli spogliatoi con un buon risultato.
Inizia la seconda metà di gara, il Cesena ci crede, mantiene palla e chiude il Verona nella propria metà campo. Al 60° il Verona allunga ancora: calcio d’angolo battuto da Romulo, svetta in area Boldor lasciato colpevolmente solo, che facilmente mira e si resta infila la terza rete. 

La situazione migliore per l’Hellas, che attende gli avversari cercando di colpirli in veloci ripartenze. 
Il Cesena cerca a tutti i costi il gol della bandiera, ma il Verona riesce a mantenere inviolata la propria porta.
Frosinone sconfitto a Pro Vercelli, gialloblù che si guadagnagno meritatamente il titolo di campioni di inverno del campionato di Serie B.

Stefano Pozza

CONDIVIDI
Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

*