H.Verona vs Napoli 1-3

Nella prima giornata del campionato di serie A, l’Hellas Verona affronta in casa il Napoli di mister Maurizio Sarri.

Inizio difficile per gli scaligeri, che si ritrovano con la Curva Sud chiusa per il secondo turno a seguito della squalifica rimediata.

Tra la scelte di formazione di mister Pecchia, balza subito all’occhio l’esclusione di capitan Pazzini, con un tridente davanti composto da Verde, Cerci e Bessa.

Inizio partita cauto per i gialloblù, che pensano prima di tutto a difendere cercando di non sbilanciarsi troppo. Dall’altra parte il Napoli è ben conscio della sua superiorità tecnica, e sembra voler soltanto aspettare il momento migliore per colpire i nostri.

Al 23° bella azione per i gialloblù con un buon fraseggio tra Verde e Romulo, con palla che finisce a Bessa che spedisce però fuori dallo specchio.

Al 31° arriva il vantaggi del Napoli: calcio d’angolo dalla sinistra, palla in area, uscita a vuoto di Nicolas, tocco sfortunato di Souprayen con palla che si infila in rete.  

Sette minuti più tardi arriva il secondo vantaggio per i partenopei: corner per l’Hellas, la difesa napoletana respinge per Insigne che si lancia a grandi falcate verso Nicolas, serve palla al centro per Milik che insacca il 2 a 0.

Si chiude così la prima frazione di gara, in cui gli ospiti hanno mostrato la loro superiorità in campo. 

Nel secondo tempo i gialloblù possono giocare con meno pressione, e riescono a rendersi pericolosi davanti. 

All’ottavo minuto bellissimo cambio campo di Bessa per Verde, che con un bel tiro al volo prova ad impensierire Reina. 

Ma sono ancora i partenopei ad avere in mano le redini della gara, e trovano il 3 a 0 al 15° con Ghoulam.

Al 18° esce Mattia Zaccagni, al suo posto entra Fares.

26° è il turno di Pazzini che prende il posto di Alessio Cerci.

Passano dieci minuti e il Napoli resta in dieci per fallo di Hysaij su Bessa in area. Calcio di rigore: gol di Pazzini! 3 a 1

Il Bentegodi ora è una bolgia! 

Pecchia fa uscire Heurtaux al suo posto entra Valoti. 

Nulla da fare al Bentegodi, l’Hellas esce sconfitto 3 a 1 da un Napoli nettamente superiore. 

Formazioni ufficiali:

Hellas Verona: Nicolas – Romulo – Verde – Cerci (26° 2t Pazzini) – Zaccagni (18° 2t Fares) – Bessa – Caceres – Ferrari – Souprayen – Heurtaux (40° 2t Valoti) – Buchel. Allenatore: Pecchia

Napoli: Reina – Callejon (27° 2t Giaccherini) – Hamsik (20° 2t Allan) – Zielinsky – Chiriches – Hysaj – Insigne – Koulibaly – Ghoulam – Diawara – Milik (15 2t Martens). Allenatore: Sarri

S. Pozza

CONDIVIDI
Federico Messini
Federico Messini nasce a Villafranca di Verona il 15/05/1990. Studente in lettere moderne presso l'Università degli studi di Trento. Scrittore e cantautore ha all'attivo due pubblicazioni : "Il gioco degli spiccioli" uscito nel 2013 e "Il doppiatore" uscito nel 2016.

LASCIA UN COMMENTO

*