H. Verona vs Trapani 2-0

Terza partita della settimana per i gialloblù, che dopo il pareggio ottenuto a Pisa, oggi affrontano un Trapani che occupa si le zone basse della classifica, ma che può essere una compagine pericolosa nel cammino del nostro Hellas. 

Buon primo tempo per i gialloblù, che tornano al 4-3-3 grazie al rientro di Eros Pisano in difesa. la squadra appare compatta, mostrando un bel fraseggio soprattutto nella mediana del campo. 

Anche il Trapani si dimostra una buona squadra, e francamente per quanto mostrato oggi non merita le zone basse della classifica. Il lavoro di Mister Serse Cosmi si vede: gruppo con grinta, roccioso in difesa, pronto a lottare su ogni pallone. 

L’hellas trova il vantaggio al 34° con un bel gol di Siligardi. Prende palla sulla fascia, si accentra e fa partire un sinistro potente da 25 metri che si infila alla destra del portiere a fil di palo. Finisce il primo tempo, con un vantaggio meritato. 

Nella ripresa il Verona cala fisicamente, calo legittimo viste le tre partite giocate in una settimana. Riusciamo a mantenere comunque il nostro solito gioco, facendo però più fatica a renderci pericolosi davanti. 

Al 22° Pecchia sostituisce Siligardi con Luppi. Un gol di vantaggio non ci dà sicurezza, forse bisognerebbe cercare il secondo gol per condurre la partita con più tranquillità. E 2 a 0 che arriva al 25° con una grandissima azione del neo entrato Lupi, si lancia in piena galoppata in fascia, salta l’uomo, fa partire un cross al bacio per Mattia Valoti che con un gran tiro al volo dal limite regala ai gialloblù un pò più di tranquillità. 

30° fuori Fossati dentro Maresca. 39° fuori Valoti dentro Troianiello. Sul finale arriva una sciocca espulsione per Bianchetti, che viene nuovamente ammonito e costretto a lasciare il campo. 

Finisce 2 a 0 il match, altri 3 punti per i gialloblù. Ora testa al big match di sabato contro Lo Spezia. Migliore in campo Siligardi.

Stefano Pozza

CONDIVIDI
Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

*