H. Verona vs V. Entella 1-0

Stefano Pozza

La 19^ giornata del campionato di serie B vede scendere in campo, nel posticipo di lunedì, l’Hellas Verona contro la Virtus Entella. 

Dopo la debacle dell’ultima giornata nel derby di Vicenza, per i ragazzi di Pecchia é ora di alzare la testa e tornare in carreggiata, anche perché il Frosinone che ha giocato sabato ora é in testa alla classifica a +1. 

Un primo tempo un po’ soporifero, in cui i Gialloblù creano Delle buone e limpide occasioni con Bessa, Valoti e Pazzini, ma dimostrano ancora un gioco troppo lezioso con qualche errore di troppo. 

Spesso l’azione viene rallentata, manca fluidità e rapidità nel gioco. L’Entella dal canto suo dimostra di essere in partita nonostante le importanti assenze di Ceccarelli e Troiano su tutti. Una squadra che fa bene il compito di chiudersi indietro, cercando talvolta di ripartire. Il Verona ha creato qualcosa ma giocando con troppa sufficienza, le cose così non vanno bene, per fortuna si chiude il primo tempo. 

La seconda frazione di gara riprende seguendo esattamente la stessa antifona del primo tempo. Lentezza e gioco macchinoso sono le costanti. L’Entella rischia addirittura di passare in vantaggio con Moscati.

11° fuori Valoti dentro Luppi.

23° entra in campo GANZ in sostituzione di Zaccagni. Mister Pecchia inserisce un’altra punta nel tentativo di vincere il match. 

Al 30° arriva il gol del vantaggio: calcio d’angolo battuto da Romulo, svetta Pisano che insacca la rete dell’1 a 0. Dopo la rete il Verona sembra aver preso coraggio, riesce a rialzarsi e comincia a giocare, trovando velocità e fluidità di gioco. 

Certo la Virtus Entella deve provare a pareggiare il match, e conseguentemente si sbilancia in avanti concedendo qualcosa di più ai nostri. 43° fuori Bessa dentro Juanito Gomez. 

L’hellas riesce a vincere, ma che fatica. 3 punti importantissimi che riportano il Verona primo in classifica a +2 suo Frosinone.
Migliore in campo Caracciolo.

CONDIVIDI
Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

*