Hellas – Milan: precedenti, statistiche e curiosità

Hellas Verona-Milan non è mai una partita qualsiasi: nella passata stagione la sfida fu una festa gialloblù, con il ritorno in Serie A dopo 11 anni e la vittoria per 2-1. Andando più in là con gli anni, la città scaligera evoca brutti ricordi al Diavolo, che in suolo veneto ha visto sgretolarsi i sogni di ben due scudetti sotto i colpi dell’Hellas, creando la leggenda de “La fatal Verona“.

I PRECEDENTI – L’anno scorso il Verona, al suo esordio dopo un’assenza durata più di 10 anni, incontrò il Milan nel corso della prima giornata del campionato di Serie A, riuscendo nell’impresa di vincere in rimonta grazie alla doppietta di Toni che vanificò la marcatura di Poli. L’ultima vittoria del Milan risale al 2001-2002: i rossoneri si imposero per 1-2 (Mutu, Inzaghi e Pirlo), facendo un passo decisivo verso quel quarto posto che l’anno seguente le avrebbe concesso di accedere ai preliminari di Champions League (poi vinta a Manchester contro la Juventus); per l’Hellas, quella sconfitta rappresentò l’ennesimo passo a vuoto nella caduta libera che lo portò in Serie B dopo un girone d’andata sontuoso. L’anno precedente ci fu l’ultimo pareggio: 1-1 nato dai gol di Bonazzoli e Ambrosini. I due incontri che il Milan ricorda con maggior sofferenza sono però le due sconfitte subite nel 1972-1973 per 5-3 e nel 1989-1990 per 2-1, risultati che tagliarono le gambe ai rossoneri nella corsa allo scudetto consegnando il titolo nella mani rispettivamente di Juventus e Napoli.

LE STATISTICHE – Un perfetto equilibrio regna tra Hellas Verona e Milan nei 24 precedenti al Bentegodi: sono 8 infatti sia i successi della squadra di casa, sia quelli della squadra ospite, sia i pareggi. I gol segnati sono 67, 33 dall’Hellas e 34 dal Milan. Tutt’altro discorso invece per quanto riguarda le 24 partite disputate a San Siro: i gialloblù non sono mai riusciti a vincere nella Milano rossonera, subendo 15 sconfitte e pareggiando 9 volte. Dei 54 gol segnati al Meazza, 40 sono del Milan e solo 14 del Verona.

Fonte: mondopallone.it

LASCIA UN COMMENTO

*