Hellas, quale futuro?

La partita con il Cagliari ha riportato il Verona sulla rotta giusta e la salvezza è ormai a portata di mano. Ma ora ci si chiede che cosa riserverà il futuro di questa società. Dopo essere sbarcato a Verona e aver dato una struttura alla società, sconosciuta fino ad oggi, il presidente Setti dovrà ricostruire praticamente da zero il Verona. Con Sogliano, Mandorlini e Gardini in scadenza di contratto e con un parco giocatori praticamente azzerato, il Verona del prossimo anno non è ancora stato delineato. E se è vero che la questione salvezza ha “condizionato” fino ad oggi tutte queste questioni è anche vero che accumulare ritardi sui progetti futuri potrebbe essere deleterio. Ed allora cosa succederà? Setti resterà alla guida del Verona oppure lascerà anche lui? E se resterà ci saranno ancora Mandorlini, Sogliano e Gardini oppure si va verso una rivoluzione? Se ne parlerà stasera al Vighini Show in onda dalle 21.15 su Telenuovo. In studio, sul palco dell’Hellas Kitchen ci saranno Domenico Penzo, Matteo Fontana, Marco Gaburro, Francesco Barana, Michele Coratto e Benny Calasanzio. Nello studio centrale di Verona Giovanni Vitacchio riceverà i vostri sms. E naturalmente ci sarà spazio anche per il concorso Miss Gialloblù presentato da Claudia Magnabosco, con altre tre ragazze che sfileranno sul palco.

Fonte: tggialloblu’

CONDIVIDI
Damiano Conati
Ho 34 anni, sono sposato da 10 e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

LASCIA UN COMMENTO

*