Hellas Verona: liquidazione per rinnovo locali

di Michele Coratto

Via Marquez e Matuzalem. Rafael e Moras in odore di cessione. Romulo in attesa di proposte e Sala osservato speciale dei nerazzurri di Mancini. E ancora: Viviani piace alla Samp e Siligardi ha mercato in cadetteria. Sul fronte entrate invece al momento da segnalare Emanuelson. Il resto solo trattative. “Ci serve un difensore” – chiosa Del Neri. In realtà la coperta è corta un po’ dappertutto e presto potrebbe esserlo ancora di più. Lanciare giovani rappresenta, arrivati a questo punto, una buona opzione. Almeno si investirebbe sul futuro a basso costo rifondando la squadra. Che si riparta dalla B o che si centri la salvezza questa è la via. La fortuna del club di via Belgio sta nel fatto che l’ex diesse Sogliano ha seminato davvero bene: il Verona può avvalersi della gagliarda freschezza e dei piedi buoni di Fares, Checchin, Zaccagni, Gollini e Bianchetti. Tutti profili griffati Sean che ora tornano utili. Con Toni presumibilmente all’ultimo anno di carriera, Pazzini alla ricerca di se’ stesso, Romulo perennemente ai box e Viviani a mezzo servizio, meglio puntare sui nostri virgulti senza prendere dal calciomercato altre scommesse. Tuttavia un consiglio per gli acquisti mi sento di darlo a Bigon: riprendiamoci Valoti. A Pescara non gioca mentre qui Del Neri di sicuro saprebbe cosa farne..

CONDIVIDI
Michele Coratto
Michele Coratto si diploma al Liceo Classico “Scipione Maffei” e si laurea in Scienze della Comunicazione a Verona. Giornalista dal 2011, collabora con la Redazione Sportiva de L'Arena ed è Direttore Responsabile di Hellas News.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

*