Hellas vs Chievo 0 – 1

Impietrito Mandorlini. E con lui tutto il Verona. Il minuto incriminato è il 35′, cross di Zukanovic e colpo di testa di Paloschi che trafigge Benussi. Il derby scaligero si racchiude tutto in questa azione. Troppo brutto tutto il resto. Una gara spesso spezzettata che ha vivacchiato solo sui calci da fermo non regala le emozioni sperate ai tifosi dell’Hellas, costretti a subire la pesante sconfitta. Non c’è pace per il Verona che dopo Udine torna a rivivere gli spettri della zona retrocessione. Una sconfitta che brucia e che rende tutto maledettamente più difficile.

Michele Coratto

CONDIVIDI
Michele Coratto
Michele Coratto si diploma al Liceo Classico “Scipione Maffei” e si laurea in Scienze della Comunicazione a Verona. Giornalista dal 2011, collabora con la Redazione Sportiva de L'Arena ed è Direttore Responsabile di Hellas News.

LASCIA UN COMMENTO

*