Hellas vs St. Georgen 3 – 0

Prima uscita stagionale e primi tre gol per l’Hellas. A dir la verità, vittoria a parte, la partitella contro il St. Georgen ha messo in mostra alcune luci ma anche tante ombre, complici una preparazione ancora approssimativa e la massima attenzione dei giocatori del Verona a cercare soprattutto di non farsi male. Mettiamoci poi anche le motivazioni diverse delle due formazioni in campo e si capisce come mai il punteggio non sia decollato ulteriormente. Le luci, dicevamo: bene Obbbadì, straordinario faro del centrocampo dei secondi quarantacinque minuti ma positive anche le prove di Valoti, Ionita e Bianchetti. Dei “vecchi”, più o meno il valore lo conosciamo e li attendiamo alla prossima uscita. Quella di oggi è stata una sgambata utile per mettere benzina nelle gambe e per continuare l’operazione di amalgama dei nuovi. Per la cronaca, primo gol stagionale trasformato su rigore dal solito Luca Toni che battezza così l’inizio della sua seconda avventura in maglia gialloblù. Le altre due reti si sono susseguite nella seconda frazione e hanno portato la firma di Valoti e Zampano.

LASCIA UN COMMENTO

*