Heurtaux: “Sono un difensore moderno. Voglio dimostrare le mie qualità a Verona”

Le dichiarazioni di Thomas Heurtaux in conferenza stampa:

“C’è un bel gruppo, formato da giocatori esperti e da giovani, la serie A è difficile ma noi ce la giocheremo con tutti.

Ho giocato tre anni a Udine poi però mi sono infortunato e ho fatto un po’ di fatica, ora sto bene e ho voglia di dimostrare le mie qualità a Verona.

Cassano? È importante che sia rimasto, ci darà una grossa mano.

Sento la fiducia dell’ambiente: direttore e allenatore mi hanno fortemente voluto.

Non mi limito solo a difendere, l’impostazione di gioco è importante: in questo momento è fondamentale essere un difensore moderno.

La qualità in serie A è importante, però è fondamentale avere un gruppo unito per ottenere buoni risultati.

Ho avuto offerte economicamente importanti dall’estero ma ho scelto l’Hellas, sono sicuro che faremo una stagione importante. 

Delneri e Halfredsonn mi hanno parlato bene di Verona e dell’Hellas, sono felice di aver scelto questa piazza.

Alex Ferrari? È bello avere vicino un giovane di grande qualità come lui”.

CONDIVIDI
Federico Messini
Federico Messini nasce a Villafranca di Verona il 15/05/1990. Studente in lettere moderne presso l'Università degli studi di Trento. Scrittore e cantautore ha all'attivo due pubblicazioni : "Il gioco degli spiccioli" uscito nel 2013 e "Il doppiatore" uscito nel 2016.

LASCIA UN COMMENTO

*