Holly e Benji

di Massimo Recchia 



Un’eternità sembra trascorsa da quando l’Andrea di Ravenna guidava gli scaligeri calcianti. Erano tempi in cui chi sapeva arretrare per difendere e contrattaccare veloci come Holly e Benji era consueto. I due funamboli del sol levante sono stati svenduti al mercato di dicembre assieme al loro motivatore nei resi di mercato difettosi ma non più in garanzia. Nello scontrino della spesa qualcuno ha trovato un numero vincente, un buono sconto, e lo ha giocato. Come vorrà regola cabalistica si dovrà puntare 3 volte. La prima giocata è fallita per giusta probabilità ed un po’ di sfiga, ma non è certamente impossibile per quanto si è visto domenica, ottenere terno secco sulla ruota di Milano, ( Sassuolo.. Bah…) e Torino. 

I nuovi manga nippogialloblu’ adesso sono due italiani al posto di Holly e Benji oramai tracollanti, tali Lucasan e Giampyjen. Meglio loro vedrete! Basterà solo vedere le prossime puntate. Banzai!!! 

LASCIA UN COMMENTO

*