Il tempo delle scelte

A due settimane dall’inizio del nuovo campionato, l’Hellas appare ancora un cantiere aperto. Detto del problema esterni d’attacco, manca qualcosina sulle fasce difensive oltre ad un’alternativa di spessore nel ruolo di regista basso, oggi di Tachtsidis. Buchi che non preoccupano ma che ora devono essere sistemati. Dalle dichiarazioni Mandorlini palesa tranquillità e si dice soddisfatto del precampionato e delle amichevoli estive. Certo è che ora si avvicina il momento di alcune scelte importanti: Chanturia, per esempio, ma anche Zampano, Fares e Gonzalez aspettano di capire se possono essere funzionali al progetto o se sia per loro meglio cambiare aria. Il tutto da decidere in quindici giorni. Avanti allora: di lavoro da fare per Sean e lo staff gialloblù ce n’è ancora parecchio.

LASCIA UN COMMENTO

*