Il Verona è di Setti, ma Setti è del Verona?

È giunta l’archiviazione da parte della Procura Federale della FIGC dell’indagine sui rapporti economici tra Volpi e Setti e sulla gestione economica dell’Hellas Verona. Il fascicolo era stato aperto sulla base dell’informativa della Guardia di Finanza di Como nell’ambito delle indagini sul mondo imprenditoriale di Volpi dalla quale sembrava che quest’ultimo avesse messo le mani sull’Hellas in virtù di un credito insoluto con il presidente gialloblù.

La circostanza, mai documentata, era sempre stata smentita dai diretti interessati ed adesso tutto il procedimento è stato archiviato. Il Verona è di Maurizio Setti, senza discussioni.

È invece vero il contrario? Setti, nonostante le 6 stagioni in gialloblú, 4 delle quali ottime, non è ancora in simbiosi con la città e con la squadra e non è mai veramente entrato nel cuore dei tifosi. Discorsi di internazionalizzazione del brand, una radio propria, l’addio a Puliero, la voce del popolo Hellas, il cambio colore sulle maglie. Setti non parla quasi mai, ha mille segreti (e le recenti polemiche con Volpi hanno permesso di svelarne alcuni), si è circondato di collaboratori aziendalisti: mai una voce fuori dal coro, tutti soldatini che non parlano mai male della società. Setti non ha mai legato con i tifosi, con la città, con la storia del Verona, partendo dal fatto che ha dimostrato in una nottata marzullesca di non saperla neppure la storia dell’Hellas. Chi va al Bentegodi da anni, può tranquillamente affermare che in questo inizio anno è un ambiente più freddo del passato, anche della Lega Pro. A tratti addirittura ostile verso allenatore e società.

Il Verona sarà pure di Setti, ma Setti non è ancora nel cuore di Verona. E di questo passo difficilmente entrerá a farne parte. A prescindere dai risultati.

Damiano Conati

2 COMMENTS

  1. Se gufare una volta tanto dovesse portare bene io continuo a gufare.Per oggi non aggiungo altro in attesa dei risultati.Sempre avanti con CATAPECCHIA AND CO.Andiamo a comandare!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  2. Per quanto riguarda la vicenda SETTI/VOLPI sicuramente SETTI E’ IL PROPRIETARIO DELL’HELLAS (almeno fino a prova contraria) ma purtroppo per lui NON E’ VERONESE.UN DETTAGLIO NON DI POCO CONTO.Mentre lui dice soccial noi diciamo “che la vaca de to sorela”!

LASCIA UN COMMENTO

*