Ingaggio Bessa: formula simile a quella di Sala

Bessa e il Verona: un amore che diventerà duraturo se l’ex Como scenderà in campo con la casacca gialloblù per diciotto volte. 

In quel caso scatterà per il club di via Belgio l’obbligo di riscatto con i nerazzurri che incasseranno 1,2 milioni di euro oltre ad una percentuale del 30% in caso di futura rivendita a un terzo club del ragazzo – riferisce gazzamercato.it. 

Un po’ quello che successe nella cessione di Sala alla Samp quando il Verona dovette versare nelle casse dell’Amburgo (precedente club di appartenenza di Jacopo) il 40% dell’incasso.

LASCIA UN COMMENTO

*