Inter: M’Vila si giustifica

Dalla sua pagina di Facebook M’Vila, additato di fuga amorosa con la procace compagna Nabilla Benattia, ha spiegato il vero motivo del viaggio a Parigi. Ecco il suo post: ” Ho dovuto fare andata e ritorno da Parigi per ragioni familiari e quindi accompagnare i miei bambini che non potevano viaggiare senza di me. Il poco tempo a disposizione e un contrattempo dovuto ai controlli di sicurezza in aeroporto mi hanno costretto a prendere l’aereo successivo, e questo ha fatto sì che io non fossi presente alle terapie di lunedì mattina. Il club ha capito la situazione. Ho bisogno ancora di una decina di giorni per poter tornare in campo dopo il mio infortunio al ginocchio. Pazienza. Non vedo l’ora di tornare in campo. Grazie a tutti per il sostegno”.

LASCIA UN COMMENTO

*