Ionita: “Mi piace fare l’incursore. Mercato? Non so niente”

Ecco le principali dichiarazioni del centrocampista gialloblù Artur Ionita, rilasciate al termine del test match Vigasio-Hellas Verona (0-1):

«Il Vigasio ha fatto un buon primo tempo, noi veniamo da giorni tosti, con allenamenti molto intensi. Il mio momento? Oggi ho iniziato vicino a Pazzini, dopo ho giocato più arretrato, ora mi sento bene, ho recuperato molto fisicamente. Certo dopo tanti mesi inizio a sentire tanta fiducia e questo mi fa stare bene. Mi piace fare l’incursore, per me è un ruolo nuovo, però per me non conta il ruolo. Basta che il mister abbia bisogno di me e io giocherei dovunque, bisogna correre e fare gol. La Juve? Gara importante quella di mercoledì, servirà cattiveria, ogni partita per noi è fondamentale. Dopo ci sarà il Palermo, una tappa cruciale. Tutti noi crediamo nella salvezza, siamo in difficoltà ma dobbiamo essere positivi. Mercato? Io non so niente di Cagliari, io sono un calciatore del Verona e spero di rimanere qui tanti anni. Emanuelson? E’ un giocatore offensivo che può dare più velocità, spero ci dia una mano. Con mister Delneri l’atteggiamento non è cambiato, era giusto prima è giusto ora, è cambiato il gioco, facciamo quello che ci dice. I tifosi? Li ringrazio, sono sempre vicino a noi, spero continuino a supportarci perché daremo veramente tutto».
Fonte: Hellas Verona F.C.

LASCIA UN COMMENTO

*