Jankovic: “Grande atteggiamento dell’Hellas”

“Abbiamo pareggiato con una squadra più forte. Il Bentegodi deve diventare un fortino. Lo spirito deve essere quello di darsi una mano gli uni gli altri per raggiungere l’obiettivo della Salvezza. La dedica è per mio figlio Julian. Il Verona oggi ha sofferto poco perché l’atteggiamento era quello giusto. Eravamo tutti uniti, con lo stesso spirito e abbiamo strappato il pareggio. Da qui in avanti ogni partita e’ una finale. La prossima poi vale doppio: con il Cagliari è uno scontro diretto fondamentale. Avevo tanta voglia di recuperare velocemente dall’infortunio, c’è l’ho fatta e sono contento. Un punto oggi è una gran cosa”.

Bosko Jankovic

LASCIA UN COMMENTO

*