Jorginho, si va verso il rinnovo della comproprietà

L’ex regista dell’Hellas Verona, oggi in maglia azzurra, potrebbe rimanere ancora in terra campana con la formula della compartecipazione. Complice la mancanza di liquidità delle società del campionato italiano, il brasiliano resterebbe alla corte di Benitez senza che il Napoli faccia valere il riscatto dell’altra metà del cartellino: operazione che permetterebbe al club partenopeo di trattenere le prestazioni del giocatore anche per la prossima stagione senza ulteriori esborsi economici. Certo è (e questa è la speranza del Verona), che se l’anno prossimo il campioncino brasiliano dovesse avere continuità di rendimento e prestazioni di alto profilo, allora la medaglia si capovolgerebbe e l’Hellas potrebbe fissare (dal Napoli o da altro club) il riscatto della propria metà ad un prezzo più alto rispetto all’attuale valutazione di cinque milioni di euro.

LASCIA UN COMMENTO

*