Juve vs H. Verona 2-0 fpt

Dura solo sette minuti la resistenza dei gialloblù: il calcio di punizione dal limite di Dybala è letale e non lascia scampo a a Gollini che può solo guardare il pallone finire in fondo al sacco. Tre minuti dopo solo un miracolo di Buffon ferma la mezza sforbiciata di Pazzini, toccata con la punta delle dita per evitare il pareggio. Al 18′ ci prova Morata con una conclusione a giro: Gollini ci arriva in parata plastica. Al 32′ è ancora Gollini sugli scudi: il giovane numero 95 para su secca conclusione di Marchisio. Al 36′ tocca a Souprayen sbrogliare una brutta matassa in area scaraventando in corner su pericoloso cross bianconero. Al 44′ da punizione dubbia concesso dal sig. Calvarese ne approfitta la Juve che con l’inzuccata di Bonucci trova il raddoppio. Dopo i primi 45′ Juve avanti per due a zero.

LASCIA UN COMMENTO

*