L. Pellegrini: “Pazzini va servito di continuo”

Luca Pellegrini, ex libero di Samp ed Hellas, sulle pagine de L’Arena rivela come mai Pazzini fatichi in questo Verona, facendo il confronto con Luca Toni. Ecco le sue dichiarazioni:

«Pazzini ha qualità, un terzo tempo fantastico, ma ha bisogno di esterni capaci di buttarsi alle sue spalle. Con Pazzini i laterali offensivi devono essere già partiti quando la palla va verso di lui. Soprattutto bisognerà dargli palloni in mezzo e servirli di continuo. Toni invece non è tanto, Toni è tutto. Non solo per i gol ma perché nei momenti di difficoltà vai da lui e risolvi i problemi. Perché difende palla come pochi, la squadra respira e tutto diventa più facile. Mi rammarica il fatto che a determinare il suo infortunio con l’Atalanta sia stato un fallo scientifico. A Toni è stata volutamente tagliata la corsa su un pallone che né lui né Paletta avreb- bero raggiunto».

LASCIA UN COMMENTO

*