La sfortuna di Longo – Vita da ex

Che le cose non gli girassero bene, se ne erano accorti un po’ tutti. Nelle ultime stagioni, ovunque sia andato, Longo e’ stato accompagnato da polveri bagnate costanti. Il che, se sei un attaccante, e’ il peggio che ti possa capitare. Ma per il buon Samuele il cocktail di sfortuna non era ancora completo. Ora invece lo e’: reduce da un altro fallimento in Ciociaria, al Frosinone, l’ex gialloblu’ non potrà trasferirsi in altro club che non sia Cagliari o Inter perché dal 1 luglio il calciatore ha già cambiato 3 casacche e non gli sono permessi altri diversi approdi fino a giugno. Neppure in campionati esteri. Povero Samuele.. 

LASCIA UN COMMENTO

*