Laner e Cossu: a volte ritornano

Damiano Conati

33 anni Simon Laner. Addirittura 37 Andrea Cossu. Entrambi del settore giovanile scaligero, si sono incrociati qualche volta in gialloblù solo nei primi anni 2000, poi per entrambi un lungo girovagare nelle tre serie italiane e la quasi certezza di essere arrivati ormai a fine carriera. Cossu nelle ultime due stagioni ha persino giocato tra i dilettanti dell’Olbia.Ed invece eccoli di nuovo a vivere la preparazione estiva con le loro squadre del cuore. Laner con il suo Hellas, dove non occupa posto in lista essendo prodotto del vivaio e dove fa da chioccia in mezzo al campo a giovani rampanti come Valoti e Zaccagni. Cossu con il suo Cagliari, dove è una bandiera e un idolo della tifoseria.

Non sappiamo se riusciranno a dare il loro contributo sul terreno di gioco quest’anno, ma il loro ritorno fa bene al calcio e lascia ancora quel briciolo di romanticismo che purtroppo questo sport ha perso negli anni.

LASCIA UN COMMENTO

*