L’antagonista di Toni è Gilardino

Sconcerti, giornalista di Sky, ha dichiarato: “Toni non viene convocato perché il il C.T. preferisce il suo alter ego (sia come gioco che come età, non più verdissima) Gilardino. La verità è questa. Il paletto di Luca è proprio l’attaccante rossoblu’, che in azzurro rappresenta l’esperienza e svilupperebbe il gioco della Nazionale con le stesse caratteristiche di Toni”. Il ragionamento ci può stare ma siamo così sicuri che all’Italia non possano servire entrambi gli attaccanti al posto, per esempio, del polemico e poco utile (anche nel suo club!), Balotelli?

LASCIA UN COMMENTO

*