Lasagna: Marino come da copione. Lunedì il giocatore al Verona?

Il Verona ha trovato l’accordo per Lasagna qualche giorno fa. Tutto confermato e non smentito nemmeno dal presidente Setti. Però l’Udinese ha bisogno di un sostituto prima di cederlo e soprattutto, essendo in zona retrocessione, anche di qualche dichiarazione per tutelarsi e tranquillizzare i tifosi.
E cosi nella giornata di oggi ecco entrambe le opzioni, come da copione. Praticamente chiusa la trattativa con il Napoli per Fernando Llorente, che lunedì sarà in Friuli, è entrato in scena Marino, direttore dell’area tecnica dell’Udinese: “Non abbiamo alcuna intenzione di rinunciare a Lasagna che per noi è un giocatore importantissimo. È un giocatore a cui ci aggrappiamo quindi non posso far altro che prendere atto di queste voci messi in giro dai procuratori”.
Ma la telenovela adesso avrà una nuova puntata. Se tutto andrà come deve, lunedì Llorente sarà a Udine, mentre Lasagna andrà a Verona con l’Udinese che dichiarerà che era chiara volontà del giocatore essere ceduto e che hanno dovuto accontentarlo. Rifilando così tutte le colpe per l’eventuale cessione al calciatore.
Vedremo se anche stavolta il copione sarà rispettato, anche se nel calciomercato tutto è possibile.

Foto: Zimbio

Damiano Conati

Damiano Conati
Ho 34 anni, sono sposato da 10 e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*