L’Atalanta piomba su Donadel

Donadel è un buon giocatore. Lo dimostra il fatto che subito dopo aver rescisso il contratto che lo legava al Napoli, due squadre si siano interessate a lui. La prima, come detto, è il Verona, ansiosa di riabbracciare il suo “geometra silenzioso” del centrocampo, perfettamente calato nell’ambiente Hellas e consapevole che davanti a lui, nelle gerarchie di Andrea Mandorlini, ci sono altri ragazzi; la seconda squadra è ancora quell’Atalanta che già ieri ha strappato il “Papu” Gomez ai gialloblù e che vorrebbe assicurarsi pure le prestazioni dell’ex partenopeo: Colantuono è un estimatore del biondo trevigiano e lo vedrebbe perfettamente come riserva di Cigarini e Carmona. Ora tocca al calciatore e al suo agente prendere una decisione su dove giocare la prossima stagione.

LASCIA UN COMMENTO

*