Le Pagelle

Federico Messini

Nicolas: 6 ordinaria amministrazione, sempre attento quando chiamato in causa. Brivido su uno scivolone in uscita.

Pisano: 7 attento in fase di copertura, sempre concreto quando avanza. Una garanzia.

Helander: 6 un passo avanti rispetto al Foggia, ma ancora troppo macchinoso quando l’avversario riparte

Bianchetti: 7 padrone in mezzo all’area. Può essere la sua stagione 

Romulo: 7 i suoi inserimenti mettono costantemente in crisi la difesa del Crotone, bene anche la fase difensiva

Greco 6,5: in regia per il forfait di viviani, bene nel giro palla. Pressing costante in fase di non possesso 

Fossati: 7,5 un motorino, sempre nel vivo dell’azione, il goal è la ciliegina sulla torta

Valoti: 6,5 buttato nella mischia all’ultimo minuto, tiene bene la posizione e dà sostanza alla linea Mediana. Sicuri che debba essere considerato un esubero?

Luppi: 7 conferma la buona prestazione dell’esordio, Tecnica e agonismo. Una pericolo costante per la difesa avversaria.

Pazzini: 5,5 Non è ancora al top, poco concreto sotto porta, meglio in fase di rifinitura. AAA cercasi il vero Bomber.

Fares: 7 esordio stagionale, molto bene nelle incursioni, dà vitalità al reparto avanzato.

Zuculini: 7 dentro a metà ripresa, aggiunge agonismo a centrocampo, infila il Crotone su assist di Romulo 

Ganz: 6,5 attaccante di razza, parte largo a sinistra e ogni volta che si accentra sono guai per Cordaz, poliedrico. Strabiliante per astuzia, ruba lui il pallone del secondo goal

CONDIVIDI
Federico Messini
Federico Messini nasce a Villafranca di Verona il 15/05/1990. Studente in lettere moderne presso l'Università degli studi di Trento. Scrittore e cantautore ha all'attivo due pubblicazioni : "Il gioco degli spiccioli" uscito nel 2013 e "Il doppiatore" uscito nel 2016.

LASCIA UN COMMENTO

*