Le Pagelle di Verona-Inter: Tachtsidis rimandato, Pisano vulnerabile

Panagi?t?s Tachtsid?s (Foto di Beretta Emiliano)

Rafael 5.5 – Un ritorno amaro. Non ha grandi responsabilità sui gol. Ma non è mai decisivo. È giustificabile solo vista la sua lunga assenza.

Sala 6 – Uno dei pochi da salvare. L’Inter sfonda di più a destra. Ci si aspettava di più da lui in fase propositiva.

Moras 5 – Come tutta la difesa annaspa. Oggi non si salva nemmeno lui.

Rodriguez 5 – Compie come al solito qualche buona chiusura. Però sui gol è uno di quelli che ha maggiore responsabilità

Pisano 5 – Tutte le azione pericolose vengono dalla sua parte. Giornata confusionaria. Vulnerabile.

Tachtsidis 4.5 – Male. Malissimo. Perde troppo palloni in maniera perniciosa. Poco reattivo in molte situazioni. Rimandato.

Obbadi 5 – Come contro il Cesena: è in preoccupante involuzione. Sbaglia troppi passaggi, farraginoso. Dal 35’st Valoti s.v

Hallfredsson 6 – Uno dei pochi a mettercela tutta. Francamente non si capisce il suo cambio. Dal 27’st Greco 6 – Entra con il piglio giusto e grazie ad un suo guizzo si procura il rigore.

Jankovic 6 – Qualche bella sgroppata pungente sula fascia che lascia Juan Jesus di stucco. Prova di carattere.

Toni 5.5 – Fallisce l’opportunità di superare Mascetti sbagliando il rigore. Nonostante questo appare un po’ affaticato. Si incaponisce in dribbling assolutamente velleitari. Capita anche ai migliori una giornata no.

J.Gomez 5.5 – Solita grande abnegazione in copertura. Però davanti non combina nulla di realmente pericoloso. Dal 30’st Saviola s.v

Mandorlini 5 – Il primo tempo è stato equilibrato. Nel secondo tempo purtroppo, la squadra non resiste. Arretra troppo e subisce l’Inter. Un Inter che comunque non appare irresistibile.

Luca Valentinotti

LASCIA UN COMMENTO

*