L’Esonero

Esonero: Termine futurista, non convenzionale ed inadeguato. Storpiare la certezza della scelta per sublimare la convinzione della ragione. Concedere libertà di decidere all’altrui parere, equivocare il rispetto della ratio pubblica con il diritto di decidere.

Ottenere prima il consenso di pochi anziché l’acclamazione di molti.

Siamo nella quarta dimensione della mente, il sogno che si trasforma in un incubo.

E sarà ancora sabato.

mass.recc.

LASCIA UN COMMENTO

*