L’Hellas batte 4 a 0 l’NK Bravo in amichevole

Buon test per il Verona che, nella pausa riservata agli impegni delle Nazionali, tiene alti i ritmi, battendo 4-0 l’NK Bravo, squadra ai vertici della massima serie slovena.

Dopo un avvio dai ritmi contenuti, è il Verona a rendersi pericoloso con Pazzini che – al 18′ – calcia di poco a lato, ben imbeccato da Wesley. Pochi minuti più tardi, il gol: Tutino rapidissimo a infilarsi nelle maglie della difesa avversaria e a mettere in rete. Al 30′ il raddoppio: Tutino firma la doppietta personale, dribblando Gril e depositando in rete da posizione defilata. A venti minuti dall’intervallo arriva anche il tris di Verre, abile a raccogliere un bel cross dalla sinistra di Vitale. Nel finale di tempo Pazzini sfiora nuovamente il gol, trovando però la grande parata di Gril. Nella ripresa mister Juric effettua diverse sostituzioni, tra cui quella di Veloso, più volte pericoloso, e quella di Stepinski che, dopo numerosi tentativi, riesce ad andare a segno grazie ad un preciso tocco al volo di esterno sinistro su cross dalla linea di fondo campo di Zaccagni. Nel finale l’Hellas amministra il vantaggio e si avvicina così – fornendo buone indicazioni a mister Juric – alla settimana della sfida di sabato contro il Napoli al ‘San Paolo’.

 

HELLAS VERONA-NK BRAVO 4-0
Marcatori: 13′ e 21′ pt Tutino, 27′ pt Verre, 32′ st Stepinski

 

HELLAS VERONA: Berardi, Vitale, Bocchetti (dal 14′ st Veloso), Dawidowicz (dal 1′ st Gunter), Empereur, Wesley (dal 14′ st Faraoni), Henderson (dal 30′ st Lucas), Verre (dal 1′ st Zaccagni), Pessina (dal 14′ st Lazovic), Tutino, Pazzini (dal 1′ st Stepinski). All.: Juric

NK BRAVO: Gril, Ihbeisheh, Zec (dal 1′ st Kurtovic), Vrljicak, Trontelj, Spanja (dal 19′ st Jancic), Ogungbaro, Primc (dal 19′ st Piskule), Matko (dal 19′ st Nukic), Dajic, Abdurahimi (dal 19′ st Kancilija). All.: Dejan

 

Arbitro: Chiffi (sez. AIA Padova)

Assistenti: Vono (sez. AIA Soverato) e Avalos (sez. AIA Legnano)

Note: ammonito Zec (NKB). Fonte: hellasverona.it

CONDIVIDI
Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

*