L’Hellas ne fa 3 al Milan. Questa è la strada giusta

La 17^ giornata del campionato di serie A vede scendere in campo nell’anticipo domenicale delle 12.30 l’Hellas Verona contro il Milan.

Dopo la sfida di coppa Italia persa mercoledì contro i rossoneri a San Siro, arriva il momento di provare a fare il colpaccio in casa contro gli uomini di Gattuso.

Inizia il match e tra le due compagini è subito sfida vera. Da una parte gli ospiti cercano di far valere la loro superiorità, dall’altra l’Hellas è attendista arroccato in difesa e pronto a colpire in contropiede gli avversari. Ne conseguono veloci ripartenze in cui l’Hellas riesce ad essere molto pericoloso. Al 21° mister Pecchia è costretto a sostituire Valoti vittima di un possibile infortunio, al suo posto entra Daniel Bessa. Ma due minuti più tardi il match si sblocca: calcio d’angolo battuto da Romulo e incornata vincente di Caracciolo che mette a segno un bel gol. 1 a 0.

La partita scorre e gli ospiti sembrano essere parecchio nervosi. Purtroppo però i gialloblù sono sfortunati, al 29° perdono Cerci per infortunio. Al suo posto entra Kean. Si chiude un buonissimo primo tempo per il Verona, che ha dimostrato di avere una chiara strategia, con un bel gioco di squadra. Ora servirà impegno e concentrazione massima per affrontare al meglio la seconda frazione di gara.

Adesso i rossoneri fanno veramente sul serio davanti, ma il Verona sembra tenere. Ma al 9° minuto l’Hellas allunga ancora: bella ripartenza sulla fascia sinistra cross al centro di Bessa e Kean insacca la rete del 2 a 0. Gol importantissimo. Il Verona tiene, riesce non solo a difendere bene ma anche a costruire e a rendersi pericoloso.

E alla mezz’ora l’Hellas allunga ancora: bella sgalopatta sulla fascia destra di Romulo palla al centro e gol di Bessa. Incredibile, 3 a 0 per i gialloblù. 39° è il momento di Franco Zuculini che subentra a Bessa. Nel finale viene espulso Suso per un brutta e inutile fallo dettato da evidente nervosismo.

Si chiude un match giocato molto bene dai ragazzi di mister Pecchia, cuore e grinta per raggiungere il risultato, questa è la strada giusta!

Formazioni ufficiali:

Hellas Verona: Nicolas – Romulo – Bruno Zuculini – Verde – Cerci (31° Kean) – Caracciolo – Caceres – Valoti (21° Bessa – 38° 2t Franco Zuculini) – Ferrari – Heurtaux – Buchel. Allenatore: Pecchia

Milan: Donnarumma – Calabria – Bonaventura – Kalinic (11° 2t Silva) – Suso – Borini – Romagnoli – Montolivo (26° 2t Locatelli) – Bonucci – Rodriguez (1° 2t Cutrone) – Kessie. Allenatore: Gattuso

Arbitro: Orsato

Assistenti: Alassio – Carbone

IV ufficiale: Giua

VAR: Aureliano – Ghersini

CONDIVIDI
Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

*