Luppi via solo ad alcune condizioni

Fu pagato 900 mila euro appena un anno fa e dopo una stagione in cui ha conquistato la Serie A non da comprimario il suo valore è sicuramente aumentato. 

Inoltre il Verona deve ancora iniziare il mercato in entrata, pertanto vedere un Davide Luppi ceduto in questo momento è davvero improbabile. 

Dovrebbe arrivare una società con denaro sonante pronta a strapparlo al Verona e capace di convincere il giocatore a rinunciare all’occasione della vita: la Serie A. 

Il Foggia non è certamente questo tipo di squadra. Può esserlo il Parma. Luppi non se ne andrà quindi nell’immediato, ma l’estate è lunga e a seconda di quello che accadrà in questo mercato, si potranno creare le occasioni per vedere Luppi lontano da Verona. Al momento non si muove.

D. Conati

CONDIVIDI
Federico Messini
Federico Messini nasce a Villafranca di Verona il 15/05/1990. Studente in lettere moderne presso l'Università degli studi di Trento. Scrittore e cantautore ha all'attivo due pubblicazioni : "Il gioco degli spiccioli" uscito nel 2013 e "Il doppiatore" uscito nel 2016.

LASCIA UN COMMENTO

*