Mandorlini: “C’e’ grande rammarico”

Qualche giorno dopo l’esonero, l’ex mister dei gialloblù Andrea Mandorlini decide di parlare a L’Arena. 

Cos’è successo Andrea?

«Non lo so, se l’avessi capito il Verona non sarebbe ultimo in classifica e io non sarei stato esonerato. Non ho mai cercato giustificazioni ma resta solo il grande rammarico di non aver avuto a disposizione tutta la rosa, almeno per una partita. Ogni settimana dovevamo fare i conti con tanti, troppi infortunati. Problemi muscolari? No, soprattutto sfortuna perchè non possiamo dimenticare tutti quelli che sono stati fuori per traumi di gioco. Senza dimenticare che molti giocatori hanno stretto i denti e sono andati in campo anche se non erano al cento per cento, solo perchè volevano bene all’Hellas, alla squadra, al mister».

LASCIA UN COMMENTO

*