Mandorlini: “L’esonero? Un piccolo dramma”

Mandorlini parla ancora, questa volta ai microfoni di Radio Sportiva. Ecco le sue dichiarazioni: 

“Stagione nata così, rammarico più grande l´emergenza infortuni e il rammarico per qualche partita in cui avremmo meritato e magari eri in vantaggio e per banalità ci siam fatti raggiungere ed in A se non vinci poi le cose diventano difficili. Talmente tanti i punti a disposizione che credo ci sia ancora lo spazio per salvarsi. Sono stati 5 anni, sei campionati, ora personalmente la vedo come una sconfitta perché l´esonero personalmente lo vivo tra virgolette come un piccolo dramma, ma razionalizzando sono stati sei campionati incredibili. Quest’anno forse abbiamo anche forse sbagliato nelle valutazioni dei giocatori e nel recupero di alcuni come Romulo, Ionita e altri. Infortuni di Toni e Pazzini nella stessa settimana.. non credo che questi problemi cancellino quello che ho fatto. Io mi sento forte e cresciuto in una piazza che ha un tifo incredibile che rimarrà al fianco della squadra. Chiaro che gli errori li fanno tutti e li avrò fatti anche io. Noi non abbiamo cambiato tanto la preparazione rispetto agli anni scorsi, quest’anno sembrava che andassero tutte storte. Stagione nata non bene però ci sono 69 punti, ma quello che pensavo ho detto al presidente e che continuo a credere è che l’Hellas ce la può ancora fare. Magari all’ultimo minuto dell´ultima giornata: quello era il nostro principio e modo di pensare negli altri anni, quest’anno si pensava ad altre cose e forse è stato anche quello il problema: sopravvalutare determinate situazioni”.

 

A proposito del futuro di Luca Toni, Mandorlini non si sbilancia: “Non lo so i grandi campioni sanno come e quando scegliere il momento di dire basta. Luca non l´ho più sentito, indipendentemente da quella che sarà la sua scelta siamo di fronte ad un grandissimo campione che ho avuto la fortuna di conoscere e credo sia stato il milgiore che ho allenato. Deciderà lui per il bene suo e della sua famiglia”.

LASCIA UN COMMENTO

*