Mandorlini verso Udine

Dopo la pesante sconfitta contro il Torino, che va a sommarsi al periodo già negativo che sta vivendo la squadra friulana, De Canio non verrà sicuramente confermato sulla panchina dell’Udinese per la prossima stagione. 

Sono due i nomi più gettonati per la sostituzione. Uno è Maran, ma l’attuale tecnico del Chievo lascerà la squadra della Diga solo in caso di un’offerta importante (Fiorentina?) e non per una squadra inferiore ai gialloblù. L’altra opzione invece porta dritto ad Andrea Mandorlini. Il tecnico ravennate ha chiuso la sua carriera da calciatore proprio in Friuli, i rapporti con i Pozzo sono ottimi e anche le due società hanno una corsia preferenziale (vedi a gennaio gli affari Halfredsson e Samir). In caso di salvezza dell’Udinese, è molto vicino quindi l’accordo tra i bianconeri e Mandorlini, che ritroverebbe il suo pupillo islandese e porterebbe con sé anche qualche altro giocatore dell’Hellas, Pazzini su tutti.

D.Con.

LASCIA UN COMMENTO

*