Moras, non è ancora finita

Le strade di Vangelis Moras e del Verona non si sono ancora definitivamente separate. 

Il difensore greco, al rientro dalle vacanze, incontrerà di nuovo Fusco per capire se in extremis gli si potrà allungare il contratto per un’altra stagione. 

Il “busillis” risiede negli emolumenti: se l’ellenico sarà disposto a ridursi l’ingaggio, allora sarà possibile continuare insieme. 

Il greco rappresenta una valida risorsa per la rosa dell’Hellas, dal momento che è  inseribile nella lista dei giocatori bandiera. E questo in B fa la differenza.

LASCIA UN COMMENTO

*