Moras: “Sono tifoso dell’Hellas”

Le dichiarazioni del grande ex Vangelis Moras in conferenza stampa:

“E’ un po’ strano tornare in uno stadio cosi e dove ho fatto quattro anni bellissimi. E’ sicuramente l’unica squadra che mi ha dato tante emozioni, sia di gioia che di sofferenza. Anche dopo il problema che ho passato (scomparsa del fratello, ndr), ho pianto per questa maglia e mi sento ancora tifoso di questa squadra.

Il Verona ha allestito una squadra per andare in A e che sin ora ha fatto la differenza. Il campionato però è lungo. Mi aspetto un ambiente carico. Dovremo essere attenti a gestire la partita. Torno sì ma voglio dimostrare di aver fatto la scelta migliore ad essere qui in Puglia. Gli obiettivi delle due squadre sono gli stessi. 

Pazzini? Sarà una bella battaglia. Di quelli rimasti in organico sono legato a Juanito Gomez, ma un buon rapporto ce l’ho anche col team manager Mazzola. Amicizie che rimangono oltre il calcio”.

LASCIA UN COMMENTO

*