Il Napoli impugna la decisione di chiudere il San Paolo

Il Napoli prova ad impugnare la decisione di chiusura dello stadio San Paolo per due giornate. Alla base del ricorso, la spiegazione della società partenopea che non c’è stata trattativa tra Hamsik e gli ultrà per far giocare la finale di Coppa Italia. La dirigenza azzurra precisa che nella vicenda ha avuto solo un ruolo passivo.

LASCIA UN COMMENTO

*