Nene’: “A Verona per me non c’era spazio. Per questo me ne sono andato”

Nene’, da qualche settima giocatore dello Spezia, alla rosea racconta la sua esperienza in gialloblù. “Me ne sono andato – ha rilevato – perché nell’Hellas non c’era spazio per me. Il Mister punta su Toni supportato da due esterni e il mio futuro a Verona sarebbe stato in panchina. Così, non ci ho pensato su due volte ed ho accettato l’offerta dello Spezia”. E con i liguri il brasiliano si è messo subito in luce realizzando contro il Modena la doppietta che ha permesso alla sua squadra di raggiungere i tre punti. Tra l’altro, il secondo gol di pregevolissima fattura: botta dai trenta metri e portiere che non poteva farci nulla.

LASCIA UN COMMENTO

*