Nicolini: “Per noi è un risultato importante”

Queste le dichiarazioni di di Enrico Nicolini, storico collaboratore di mister Mandorlini: “è una emozione soprattutto per Andrea perché fa parte della storia. Ho un ricordo bellissimo di questa città, creato tante amicizie fuori dal campo. Sono contento perché è stato riconosciuto il giusto tributo ad Andrea.
Speravamo di essere noi ad andare in vantaggio perché sapevano delle difficoltà ambientali in cui vive il Verona. Per noi è un risultato importante!
È un campionato molto incerto e molto combattuto, io sono sicuro che alla lunga le squadre importanti verrano fuori, e il Verona è una di questa.
Toni e Pazzini come di Carmine e Pazzini? È normale quando ci sono giocatori forti. Uno come il Pazzo può far comodo, le scelte del miste vanno rispettate, e sono poi i numeri a far torto o ragione.
Ci aspettavamo Di Carmine e non Pazzini, invece Grosso ci ha sorpreso facendo turno over!”

CONDIVIDI
Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

*