Non riesce la rimonta alla Primavera gialloblù, sconfitta 2 a 1 a La Spezia

Non riesce la rimonta alla Primavera gialloblù, che dopo essere andata sotto di due reti nel primo tempo riesce ad accorciare con Felippe ma non a ricucire completamente il parziale, perdendo così 2-1.

Le tre partite in otto giorni si fanno sentire a livello fisico, con i gialloblù meno brillanti che nelle uscite contro Padova e Torino e che concedono qualcosa di troppo anche dal punto di vista della concentrazione, regalando di fatto il vantaggio allo Spezia alla mezz’ora con una gestione sbagliata di un’azione di calcio d’angolo. Pochi secondi più tardi la punizione, ottima, di D’Eramo fissa il risultato del primo tempo sul 2-0. Nella ripresa l’Hellas spinge e riesce ad accorciare grazie alla punizione di Felippe, ma nel finale i tanti tentativi non vanno a buon fine e subentra la stanchezza.

Occasione di riscatto tra una settimana esatta, quando all’Antistadio arriverà il Cittadella.

Tabellino:

SPEZIA-HELLAS VERONA 2-1
Marcatori: 33′ pt Castagnaro, 35′ pt D’Eramo, 13′ st Felippe.

 SPEZIA: Desjardins, Castagnaro, Del Gaudio, Figoli, Marinari, Bertacca, Suleiman, Marianelli, Klimavicius (dal 37′ st Di Vittorio), Bellotti, D’Eramo (dal 24′ st Lepri).
A disposizione: Mazzini, Mannucci, Cerchi, Bonfiglioli, Riviera, Conti, Bargiel, Felice, Angeletti, Pisani.
All.: Pierini.

HELLAS VERONA: Chiesa, Galazzini, Peretti, Righetti (dal 1′ st Dal Cortivo), Corradini (dal 18′ st Nardi), Brandi (dal 34′ st Caon), Felippe, Saveljevs, Amayah (dal 1′ st Traore), Sane, Lisi (dal 1′ st Sinior).
A disposizione: Ciezkowski, Plaka, Martinez, Jemal.
All.: Porta.

 

Arbitro: Giordano (sez. AIA Novara)
Assistenti: Zaninetti (sez. AIA Voghera) e Di Costa (sez. AIA Novara).

NOTE. Ammoniti: Bellotti, Righetti, D’Eramo, Marianelli, Del Gaudio.

CONDIVIDI
Stefano Pozza
Dopo il diploma di maturità classica, mi sono laureato in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Padova. Dal marzo 2012 sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti, elenco pubblicisti. Nella vita di tutti i giorni lavoro come Buyer, e coltivo due grandi passioni: la politica e il giornalismo.

LASCIA UN COMMENTO

*