Obbadi’ prenota la bacchetta di direttore d’orchestra

Obbadi in cabina di regia, Tachtsidis sulla sinistra e Sala sulla destra: è l’ultima idea per il centrocampo gialloblù in vista della gara di domenica con il Sassuolo. Una mediana dai piedi buoni e dalle intuizioni rapide grazie al “genio” di Mounir, finora visto poco perché fermato da numerosi infortuni. Il marocchino tuttavia garantisce qualcosa in più in termini di qualità: fantasia, intuizione, colpo d’occhio e velocità di esecuzione al servizio dell’Hellas.

LASCIA UN COMMENTO

*