Obiettivo terzino sinistro

Damiano Conati

Souprayen è l’unico interprete nel ruolo. Fares ha già dimostrato in Serie A di non essere adatto a stare nella linea difensiva, Pisano dovrebbe adattarsi, Boldor non ha mai convinto veramente Pecchia.

Tra l’altro Souprayen, dopo un inizio scoppiettante, ha faticato a dare continuità e, soprattutto dietro, dimostra ogni domenica lacune imperdonabili.

Ecco che Fusco sta sondando il terreno per un terzino sinistro. La Serie B offre qualche spunto, come Mora della Spal e Benedetti del Cittadella (entrambi in gol contro l’Hellas), ma è più facile che si punti ad un giocatore di esperienza e su cui andare sul sicuro. 

Il nome uscito nelle ultime ore è quello di Archimede Morleo, 33 anni, terzino sinistro del Bologna e che il diesse conosce bene.

Morleo finora ha giocato pochissimo e va in scadenza di contratto a giugno. Si tratta di un’operazione low cost, su un usato sicuro e di affidamento, come fu con Agostini nell’anno dell’ultima promozione in Serie A.

CONDIVIDI
Damiano Conati
Ho 34 anni, sono sposato da 10 e ho tre bellissimi bambini. Laureato in Scienze della comunicazione, sono iscritto all'Ordine dei Giornalisti dal 2005. Giá collaboratore di molte testate locali, presidente di una società di basket, ho vissuto tre anni in missione in Brasile e attualmente lavoro come operatore sociale in Caritas Verona.

LASCIA UN COMMENTO

*