Palermo resta in B, ma senza paracadute residuale

La clamorosa retrocessione di un anno fa dell’Empoli ha oggi un risvolto positivo sul Verona.

Infatti un anno fa retrocedevano in Serie B Pescara, Palermo ed Empoli. La ripartizione dei 60 milioni di paracadute fu di 10 milioni al Pescara (un anno di A), 25 al Palermo e 25 all’Empoli per i tre anni di massima serie. Fosse retrocesso il miracoloso Crotone di Nicola, oggi al Palermo deluso in B resterebbero 15 milioni di paracadute che invece sono comodamente in tasca dell’Empoli.

Meglio così per l’Hellas perchè i rosanero partono già da favoriti per il prossimo torneo cadetto.

D.C.

LASCIA UN COMMENTO

*