Pardo: “Setti può regalare qualcos’altro all’Hellas”

Intercettato dai microfoni di TuttoHellasVerona.it alla Fiera Internazionale del Giornalismo a Perugia, il cronista di Mediaset Premium Pierluigi Pardo fa le sue considerazioni riguardanti la stagione calcistica e Luca Toni.

Idee sulla stagione? 

La stagione è discreta, siamo arrivati ad un punto dove c’è un po’ di calo di desiderio. La salvezza è certa, l’Europa è impossibile quindi bisognerà trovarsi degli stimoli.”

Cosa ne penso del Verona? 

Il Verona è un bel posto, c’è una tifoseria molto calda che riesce a dare stimoli anche in questa parte della stagione in cui non c’è molto da chiedere al campionato. Anche nella sfida Verona- Inter il supporto è stato eccezionale.

Per quanto riguarda Toni? 

Per un lato sarebbe stupendo per lui chiudere a questi livelli, dall’altro io credo che possa almeno fare un’altra stagione a livelli importanti. Poi io per Toni ho un ammirazione proprio come ragazzo, è un ragazzo eccezionale. Un campione in campo e fuori. “

Fiorentina- Hellas Verona? 

Credo che la Fiorentina abbia più qualità e forse più motivazioni.

Per il calciomercato? 

Dipende se rimane Toni a quei livelli. La squadra ha una struttura solida. Si può migliorare, c’è stato il colpo di Saviola che è stato inutilizzato. Ma io penso che Setti un’altra sorpresina la possa fare.

LASCIA UN COMMENTO

*