Pawel Dawidowicz: D’Amico prova un altro colpaccio

Difensore centrale ambidestro, forte di testa, classe 1995 e quindi ancora under, esperto, nonostante la giovane età, con molte presenze tra Polonia (Lechia e nazionale), Germania (Bochum), Portogallo (Benfica B) e Italia (l’anno scorso a Palermo).

La trattativa tra l’Hellas e il Benfica, proprietario del cartellino, si baserebbe su un prestito con obbligo di riscatto da parte del Verona a circa 3,5 milioni in caso di promozione in Serie A.

Dawidowicz non sarebbe un prestito e nemmeno una scommessa, ma un investimento importante su uno dei migliori prospetti classe 1995 in Europa.

D.C.

LASCIA UN COMMENTO

*