Pazzini: “Cerci e Cassano hanno classe e orgoglio da Hellas”

Le dichiarazioni di Giampaolo Pazzini alla GdS:

“Questa società e questi tifosi meritano di stare stabilmente in serie A. Dopo qualche anno io e Cassano torniamo a giocare insieme, però deve essere chiara una cosa: nell’Hellas non contano i singoli, conta l’identità della squadra. 

Dobbiamo restare con i piedi per terra, il primo obiettivo è la salvezza. 

Mi aspetto tanti assist da Antonio, con la qualità che ha puó inventare sempre qualcosa di bello. 

Avevo un debito con questa società, con questi tifosi, spero di averlo saldato contribuendo alla promozione. Tornare in serie A ha un gusto speciale. 

L’anno scorso forse ci è mancata un po’ di esperienza, giocatori come Cassano e Cerci ci aiuteranno in questo senso, hanno la classe e l’orgoglio che servono al Verona”.

CONDIVIDI
Federico Messini
Federico Messini nasce a Villafranca di Verona il 15/05/1990. Studente in lettere moderne presso l'Università degli studi di Trento. Scrittore e cantautore ha all'attivo due pubblicazioni : "Il gioco degli spiccioli" uscito nel 2013 e "Il doppiatore" uscito nel 2016.

LASCIA UN COMMENTO

*