Pecchia: “?Finalmente si inizia”

Le dichiarazioni dell’allenatore gialloblù, Fabio Pecchia, rilasciate in occasione del primo allenamento stagionale al portale dell’Hellas Verona F.C.:

IL VERONA DI PECCHIA

«E’ il momento di cominciare a lavorare, sudare, a parlare di calcio. Lo spirito è quello giusto, siamo felici di iniziare. Vogliamo creare subito i valori giusti: gruppo, compattezza, umiltà, senso di appartenenza, voglia di giocare per il Verona, orgoglio. Su questo costruiremo poi la squadra e una mentalità vincente. Tutte le esperienze che ho vissuto mi sono rimaste dentro e mi permettono di affrontare questa esperienza con maggiore consapevolezza. I grandi campioni che raggiungono grandi traguardi continuano ad alzare l’asticella, questo ho imparato e questo voglio imprimere: non bisogna mai accontentarsi e volere sempre di più».
IL MERCATO FINORA

«Partire con la squadra completa e ideale è impossibile, ma siamo a buon punto e sono molto contento dei nuovi arrivi. Quelli che verranno sono stati scelti oculatamente, guardando oltre alle qualità tecniche anche la voglia e la giusta attenzione, il giusto atteggiamento per affrontare una stagione all’Hellas. Pazzini? Deve fare il campione, cioè quello che sa fare. Faremo interventi oculati, abbiamo già una buona base, quando dovremo intervenire lo faremo, gli obiettivi sono chiari. Ho molta fiducia nella squadra, nella società e nelle tempistiche».
LA ROSA A DISPOSIZIONE

«Ci sono calciatori forti, con dei valori, già dimostrati anche a Verona. Devono riprendere i loro standard di prestazione e io li aiuterò a creare l’ambiente giusto. Sono molto fiducioso, ho visto in tutti quelli che vogliono rimanere qui la voglia di fare, di affrontare questa esperienza. Con lo spirito giusto. Pazzini sarà il nostro riferimento, il nostro campione. Altrettanto Viviani e tutti gli altri. Poi non ho la sfera di cristallo ma sono giocatori forti su cui puntiamo». 

LASCIA UN COMMENTO

*