Pecchia: “Con il Bari Verona poliedrico. Bologna? Stona solo il risultato”

Le dichiarazioni di Mister Pecchia in conferenza stampa:

“Analizzata la sconfitta di Bologna, l’unico dato stonato sono i quattro gol subiti perché in realtà abbiamo disputato una buona gara. Anche la sconfitta di Coppa fa parte di un percorso di crescita. Dobbiamo ancora maturare, questo è indubbio.

Forse ci manca un po’ di cattiveria negli ultimi sedici metri ma questo fa parte della completa maturazione che stiamo cercando di raggiungere.

Ora incontriamo un Perugia con carattere e identità ma noi abbiamo voglia di riprendere il cammino con il piede giusto. Gli umbri sono una buona compagine e possono dare fastidio a tanti.

La serie B non l’ho mai sottovalutata: so che è un campionato difficile dove nessuno ti regala niente. Dobbiamo essere in grado di gestire i momenti di flessione per giocarci la promozione nel girone di ritorno.

La gara con il Bari è stata importante perché siamo riusciti ad offendere quando serviva e a stringere i denti nei momenti di difficoltà.

Il mercato ora non mi interessa. Guardo ai ragazzi che ho a disposizione con molto entusiasmo perché anche le cosiddette seconde linee mi hanno dato le opportune garanzie.

Boldor e Zaccagni sono due giovani importanti che a Bologna mi hanno dato le risposte che volevo.

Eros Pisano non lo abbiamo rischiato in Coppa ma domani sarà quasi sicuramente della gara.

Simone Andrea Ganz mercoledì si è mosso bene e gli è mancato solo il gol. E’ comunque sulla strada giusta e io sono contento di quello che ha fatto”.

 

LASCIA UN COMMENTO

*