Pecchia: “Le due sconfitte non ci hanno ridimensionato”

Le dichiarazioni di Mister Pecchia in conferenza stampa:

“Veniamo da un bell’abbraccio con la nostra gente all’Antistadio. Non vogliamo deluderli e cercheremo l’immediato riscatto.

Quando i risultati non arrivano si sentono tante voci. Noi dobbiamo essere bravi a ricompattarci e a fare gruppo ancora di più.

Le sconfitte sono state pesanti ma ora dobbiamo voltare pagina per ripartire.

Serve equilibrio in tutto: il Verona ha vissuto un momento difficile ma crediamo tutti nel lavoro e noi che ci siamo sempre applicati con professionalità sappiamo che i risultati torneranno.

Dopo Cittadella ho lavorato sia sulla testa che sulle gambe. Ho chiesto maggiore attenzione soprattutto nel saper gestire i momenti negativi.

Nicolas sul banco degli imputati? Il calcio è un gioco di squadra e il gruppo sta sopra a tutto. Nicolas ha fatto grandi partite e non è assolutamente in discussione.

Il ritorno di Caracciolo è importante ma non fondamentale: ricordiamoci che i cinque gol con il Cittadella sono venuti da calcio da fermo..

Da parte mia non ho mai pensato che il campionato fosse già stato vinto. Ora le due sconfitte ci hanno fatto male ma non siamo ridimensionati. Andiamo avanti con la voglia di reagire tutto insieme.

Il Bari è una squadra forte, che punta alla promozione e non sarà certo una passeggiata. Stiamo attenti”.

LASCIA UN COMMENTO

*