Pecchia: “Mentalità fondamentale, voglio più entusiasmo”

Le dichiarazioni di Fabio Pecchia in conferenza stampa alla vigilia di Torino-Verona:

“Ho tutti a disposizione e tutti possono partite dall’inizio, domenica abbiamo affrontato la Lazio con grosse defezioni. E’ una gara particolare per Cerci, il Torino gli ha permesso di raggiungere alti livelli, Alessio può darci qualcosa di importante.

Dobbiamo pensare a fare gol e sfruttare le occasioni che ci si presentano, cosi la squadra potrà acquisire la consapevolezza di poter far male all’avversario.

Il calendario? Pensiamo solo al Torino, sarebbe un errore gravissimo pensare a quello che accadrà dopo la sosta.

Caceres ha ricoperto tutti i ruoli della difesa, l’importante è averlo recuperato, a me comunque piace di più come laterale.

Souprayen è un uomo straordinario, la sostituzione di domenica è stata dovuta ad alcune valutazioni, riuscirà a superare le difficoltà.

Sarà fondamentale la mentalità, non conta solo avere una o due punte in campo per essere offensivi.

Pazzini? Mi è piaciuto sia con la Sampdoria che con la Lazio.

La situazione di Albertazzi? La società gli ha proposto diverse soluzioni, io farò le dovute valutazioni tecniche ma lui viene da circa 15 mesi di inattività.

Franco Zuculini è un valore aggiunto per il suo modo di trasmettere passione, forza e agonismo. Mi auguro di averlo a disposizione presto, l’anno scorso è stato fondamentale nel momento di maggiore difficoltà.

Le parole di Bagnoli e Maddè me le tengo strette, mi fanno molto piacere anche perchè sono tecnici di grande valore.

Al momento la situazione viene considerata disastrosa ma io ho fiducia nel gruppo, è il momento di raccogliere qualcosa.

Voglio più entusiasmo da parte dei miei, che devono dimostrare il loro valore”.

 

 

CONDIVIDI
Federico Messini
Federico Messini nasce a Villafranca di Verona il 15/05/1990. Studente in lettere moderne presso l'Università degli studi di Trento. Scrittore e cantautore ha all'attivo due pubblicazioni : "Il gioco degli spiccioli" uscito nel 2013 e "Il doppiatore" uscito nel 2016.

LASCIA UN COMMENTO

*